Discorso di Angelo Oranges tenuto in occasione del passaggio di campana per l'anno sociale 2015-2016

Il discorso del presidente Angelo Oranges in occasione del passaggio di campana per l’anno sociale 2015/2016 del Kiwanis Club di Corigliano Calabro.

In fondo all’articolo è possibile visionare il video del discorso.

Carissimi soci, nel porgervi i miei più cari saluti, vi voglio manifestare la grande emozione che sto vivendo in questo momento: emozione che è determinata dal lavoro che mi attende in questo anno di presidenza.

Io vi voglio ringraziare per la fiducia che mi avete accordato e vi garantisco sin da ora tutto il mio impegno affinché quest’anno sociale sia di crescita e soddisfazione per tutti noi.

Ma prima di tutto consentitemi di salutare con affetto e ringraziare il presidente uscente Carlo Pasqua, che ha svolto il suo mandato in maniera impeccabile e proficua.

Da quando è stato fondato, il club di Corigliano sempre stato un punto di riferimento all’interno della divisione e del distretto, e la presenza di tanti amici kiwaniani, venuti a festeggiare con noi questa serata, ne è la più tangibile testimonianza.

Dal mio punto di vista, bisogna continuare nel solco della tradizione, migliorando di volta in volta quello che negli anni è stato fatto. Sarà mia premura ricercare continuamente la collaborazione di tutti i soci per permettere che vi sia uno spirito di massima condivisione per evitare quella disaffezione, che poi porta alla fuoriuscita dal club. Questo sicuramente è un evento fisiologico, ma sarà contrastato in maniera efficace, coinvolgendo e stimolando continuamente tutti i soci a partecipare alla vita del club.

I motivi di incontro, anche con le famiglie, saranno sempre ricercati per coinvolgere tutti, aumentando così il senso di appartenenza.

Anche in quest’anno sociale Eliminate sarà il service internazionale; sono stati raccolti già oltre 100 milioni di dollari e sono state salvate milioni di vite umane. In molti paesi, ultimo la Cambogia, il tetano Materno-Infantile è stato completamente eradicato, e questo è stato possibile grazie al lavoro continuo e incessante di tutta la grande famiglia kiwaniana; e di questo dobbiamo essere orgogliosi!

Naturalmente nostro impegno sarà rivolto anche al nostro territorio, realizzando service utili alla comunità e soprattutto ai bambini.

Adesso vado a leggere il mio programma per questo anno sociale:

  • 20 novembre: per la Giornata Mondiale dell’Infanzia il club sarà impegnato in un service rivolto a due strutture che accolgono bambini in difficoltà
  • 13 dicembre: pranzo degli auguri
  • nel mese di gennaio: pranzo tipico “maialata” che avrà lo scopo di raccogliere fondi per eliminate
  • 13 febbraio: tradizionale festa in maschera del nostro club. La manifestazione sarà utilizzata per la raccolta fondi per un service da realizzare nel nostro territorio
  • 20 marzo: pranzo degli auguri di Pasqua
  • in aprire: viaggio culturale in una destinazione da definire
  • 8 maggio: festa della mamma, saremo tutti impegnati nella vendita delle Azalee per la ricerca sul cancro
  • 5 giugno: si svolgerà il nostro storico premio letterario giunto alla trentesima edizione che si terrà al castello ducale. In questa evenienza sarà presente il nostro governatore Antonio maniscalco.

Anche per quest’anno proporremo la raccolta fondi per Eliminate tramite salvadanai che verranno distribuiti nelle attività commerciali.

Per meglio gestire il lavoro e favorire la partecipazione di tutti i soci, saranno costituiti dei comitati annuali, con compiti specifici, coordinati dal Presidente.

Naturalmente un buon presidente necessita una buona squadra, quindi vi leggo il mio direttivo:

  • Past president: Carlo Pasqua
  • Presidente eletto: Giovanni Amendola
  • Vicepresidenti: Parisio Camodeca, Rosario Pierro
  • Segretario: Eugenio bianco
  • Tesoriere: Salvatore Azzinari
  • Cerimoniere: Francesco reale
  • Consiglieri: Pietropaolo Oranges, Giuseppe Cimino, Ernesto Cerbella, Davide Cerbella, Giuseppe Benvenuto, Giuseppe Sturniolo, Ettore Zagarese, Giacomo Russo
  • Adviser Kiwanis Junior: Carlo Pasqua
  • Chairperson del service: Francesco benvenuto
  • Addetto stampa: Davide Gerbella
  • Webmaster: Cosimo Amica

Ringraziandovi per la cortese attenzione auguro a tutti voi un anno pieno di KIWANIS.

Grazie

Il video del discorso

Commenti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Grazie per lasciare il tuo commento all´articolo. I commenti sono sottoposti a moderazione e potrebbe passare qualche minuto prima che tu possa vedere il tuo commento. Lasciando un commento acconsenti al trattamento dei dati personali.

*
*